Quest'anno fai un regalo speciale: regala lo Yoga
scopri di più
Quest'anno fai un regalo speciale: regala lo Yoga
close
Calendario lezioni
Accedi
iscriviti

Domande sullo Yoga

I dubbi più frequenti sulla pratica e non solo
Ci piace rispondere dicendo che nelle nostre lezioni facciamo semplicemente Yoga.

Negli ultimi anni sono sorti diversi stili e correnti all'interno dello Yoga e sono sempre di più le persone che cominciano ad affacciarsi per la prima volta a questo mondo.
Molto spesso si accentua l'aspetto fisico della pratica, tralasciando tutto il resto.

Non vi è nulla di male in questo, tuttavia se si vuole davvero andare oltre e cominciare davvero a conoscere il nostro mondo interiore inevitabilmente ci avvicineremo alle pratiche sottili dello Yoga.
Le nostre lezioni sono un connubio tra le varie componenti dello Yoga, in accordo con la tradizione e con le necessità della vita contemporanea.

Per farti un'idea più precisa ti consigliamo di fare una delle nostre lezioni gratuite nella pagina.
Lo Yoga è una disciplina che si pratica per migliorare se' stessi, sotto ogni punto di vista. 
La flessibilità si acquisisce con la pratica, ascoltando il nostro corpo, senza sforzarsi troppo, lasciando che le tensioni si sciolgano a poco a poco.
La pratica dello Yoga Nidra (letteralmente, "sonno yogico") e soprattutto del Pranayama (tecniche di respirazione) aiutano tantissimo a risolvere le problematiche legate alla gestione di ansia e stress!
Lo Yoga, se praticato nel rispetto dei propri limiti e tempi, non presenta alcuna controindicazione! Ricorda inoltre che l'aspetto fisico è solo una piccola porzione dello Yoga.

Nel caso di patologie conclamate ti consigliamo comunque di consultare il tuo medico curante.
Tradizionalmente, pratica dello Yoga ha una cadenza quotidiana. 
Se ne hai la possibilità, anche praticare 20-30 minuti al giorno può darti grandi benefici. 
Ti consigliamo in generale di praticare almeno due volte alla settimana per avere una certa regolarità e costanza.
La mattina presto è sicuramente un momento propizio sia per le pratiche meditative, sia per quelle fisiche.
La pratica serale aiuta invece a scaricare le tensioni di corpo e mente e prepara al riposo notturno. 

In generale, puoi ritagliarti un momento durante la giornata in cui praticare secondo la tua possibilità!
Sì, generalmente si consiglia di evitare le posizioni "capovolte". Si rivelano molto efficaci, in special modo in caso di dismenorrea, le tecniche di rilassamento e respirazione.
Abituandoti ad ascoltare il  tuo corpo e le sue sensazioni, potrai col tempo imparare a "sentire" in modo intuitivo quello che ti aiuta a star meglio.
Una gravidanza normale non presenta controindicazioni, se non alcuni accorgimenti che il maestro saprà indicarvi con il progredire dei mesi.

Nel caso in cui fossi in dolce attesa di chiediamo di scriverci tramite il nostro modulo di contatto online, in modo da poterti dare un'assistenza sul come seguire i nostri corsi. 
userscrossmenuchevron-down