✨ Vieni a conoscerci: prenota una lezione di prova ✨

Kapalabhati, fra scienza ed antichità

Nel 2015 abbiamo collaborato con il Politecnico di Torino per valutare gli effetti della respirazione Kapalabhati sulla corteccia cerebrale con la NIRS (Near Infrared Spectroscopy), una metodica diagnostica non invasiva che consente di misurare in tempo reale l’ossigenazione tissutale e può essere applicata a livello di diversi tessuti, tra cui quello cerebrale.

Dallo studio è emerso che Kapalabhati produce un effetto misurabile nella disponibilità d’ossigeno della corteccia cerebrale.

E' un risultato incredibile.

Kapalabhati significa in sanscrito infatti "far brillare il cranio".
Significa che gli yogi avevano già intuito millenni or sono tutto questo senza alcun strumento scientifico 🤯

Esistono tantissime altre tecniche per aiutarci a regolare corpo, mente, emozioni. Il respiro è la chiave per cambiare la nostra vita ed è a disposizione di tutti noi.

Contattaci
Contattaci - Multi Step
crosschevron-down